Hai presente quando la vita che fai ti pare sì la tua, ma senza di te? 

Quando ti pare di andare sottovuoto. Io dico così. Andare. Sottovuoto. Andare sottovuoto. Sento proprio l'aria che mi manca e il corpo che si mette a galleggiare, per conto suo, dentro  una specie di sacchetto. E fuori dal sacchetto tutto il mondo. In dieci minuti - Chiara Gamberale

 

 

There are some who feel under siege

Some who feel under pressure 

We feel vacuum-packed.

 

 

Safe, reliable, hermetic, handy, versatile, modular, our system adapts to the needs of every shape and size, of every place and time, to keep up with your creativity and imagination. 

 

 

 

VACUUM-PACKED is a collection of performative actions connected to the space, but also to the personality and character of the place, at a specific time, and therefore unique. It's a site specific project It is a site-specific project and its language takes contamination from the theater, performance art, dance and music.

We get rid of excess and disorder.

Delightfully, we do not leave marks but we pose questions. 

We collect reality in an air bubble making it a series of "suspended points of view." Assuming that we do not intend to invent anything new, we observe, store and put under vacuum.

Vacuum removes the air, takes away the weight, absorbs friction, preserves.

Serve or preserve.

VACUUM-PACKED is a way to see the world through the technique of "Vacuum". An attitude to keep your eyes open and respond to events like wolves in the forest, fast, without a trace, only venturing out from the herd, or move in the group as a single body. It's a way to build shelters, other-spaces from which to observe and devise new landings, to re-imagine the Present, imagining a Tomorrow shining.

We put in place a continuous inside/out game, where time is captured for a moment and feelings seem to be under a magnifying glass. The living stillness of the performers leave the form taken without delay, so de-contextualizing the scene. Ours is a method which preserves the taste, aroma and color of things.

We all love those who bring us a little sweetness.

We instead love to entertain with clarity.

 

PHOTOS

 

C'è chi si sente sotto assedio. 

Chi si sente sotto pressione. 

Noi ci sentiamo sottovuoto. 

 

 

Collezioniamo la realtà in una bolla d'aria rendendola un insieme di “punti di vista sospesi”. Tutti insieme deliziosamente non lasciamo tracce ma solo domande.

 

VACUUM-PACKED è un contenitore d'immagini: immagini prese alla realtà e private del loro ossigeno. Le immagini si mescolano e susseguono per raccontare ognuna la propria piccola storia, ogni volta uguale a se stessa, e tutte le volte diversa. Le immagini  raccontano la storia di un gesto, di un movimento, di una fuga. 

 

VACUUM-PACKED è la rappresentazione del gesto inutile dell'arte di contrapporsi al sistema nel sistema, ma è anche la rappresentazione dell'arte come unico contatto con la libertà. Tutto parte dalle macerie e dal grido del mondo che si è appena compiuto. 

Non resta che ascoltare il silenzio..

Sicuri, affidabili, ermetici, a portata di mano, versatili, componibili, il nostro sistema si adatta a tutte le esigenze di ogni forma e dimensione, di ogni spazio e luogo, al passo con la tua creatività e immaginazione.

Eliminiamo l'eccesso, il disordine.
Tutti insieme deliziosamente non lasciamo tracce ma solo domande.
Il sottovuoto elimina l'aria, sottrae il peso, attutisce l'attrito, conserva.
Servi o conservi.

 

 

 

VACUUM-PACKED è un modo di osservare la realtà, attraverso la tecnica del “sottovuoto”. Un atteggiamento per tenere gli occhi aperti e reagire ai fatti come lupi nella foresta, veloci, senza lasciare tracce, avventurarsi soli, fuori dal branco, o muoversi in gruppo come corpo solo. É un modo per costruire rifugi, spazi-altri da cui osservare e, congegnare nuovi approdi, per re-immaginare il Presente, immaginando Domani scintillanti.

 

 

Tutti amiamo chi porta un po' di dolcezza, noi amiamo intrattenere con lucidità.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Joomla templates by a4joomla